Vai al contenuto

Misura la tua difesa anti-età

Misura la tua difesa anti-età

Hai mai pensato di poter misurare se il tuo stile di vita, la tua alimentazione sana o gli integratori alimentari che assumi ti portano davvero a sentirti in forma e a vivere più a lungo?

Ho riscontrato tanto scetticismo per quanto riguarda l’efficacia degli integratori alimentari ed io stessa ero scettica per quanto riguarda la loro utilità…

Ma oggi ho lo strumento giusto per leggerti letteralmente la mano e dirti quanto il tuo corpo, grazie alle tue scelte di vita, è preparato per affrontare lo stress ossidativo quindi se riesce o meno a rallentare il processo dell’invecchiamento.

L'ammontare di antiossidanti che hai nel corpo è direttamente proporzionale a quanto lungo puoi vivere

The Nu Beauty & Lifestyle non è solo cosmesi e tecnologie anti-aging

Creme, sieri e tecnologie, se pur all’avanguardia, da soli non bastano a garantire giovinezza se non sono accompagnati da una dieta equilibrata. Quante volte hai sentito la raccomandazione di assumere più volte frutta e verdura? 🧐 Avrai sicuramente sentito parlare anche degli antiossidanti e degli effetti benefici che hanno sulla nostra salute.

In poche parole gli antiossidanti proteggono le nostre cellule dai radicali liberi. Ma sapevi anche qual’è la giusta dose di antiossidanti? Sai perché sia importante assumere integratori alimentari?

Diversi studi hanno dimostrato che mangiare una elevata quantità di antiossidanti, attraverso l’assunzione di frutta e verdura, può ridurre il rischio di malattie cardiache e del cancro, aiutare il controllo di diabete ed anche rallentare l’invecchiamento etc. ..

Ma qual’è la giusta dose di antiossidanti?

Si raccomanda di assumere due porzioni di verdura e tre di frutta al giorno, come minimo. Invertendo però le quantità se si sta cercando di dimagrire oppure se si ha la glicemia alta, visto l’elevato contenuto di zuccheri semplici della frutta: il totale, comunque dovrebbe essere di almeno 400 grammi quotidiani di vegetali. Calcolare le porzioni è relativamente semplice: nel caso della frutta una “dose” equivale all’incirca a 100-150 grammi e, quindi, a una mela, una pera, una pesca, un’arancia intera, oppure due-tre frutti piccoli come potrebbero essere albicocche o susine. Una porzione di verdura corrisponde invece a circa 50 grammi nel caso la si consumi a crudo (come quando si tratta di insalata o di finocchi in pinzimonio), se invece ci si riferisce alla verdura cotta per raggiungere la quantità desiderata e consigliata occorre calcolarne circa 250 grammi a crudo vista la perdita di peso, sotto forma di liquidi, che comporta la cottura.

Un altro trucco è quello di basarsi sui colori!

BLU-VIOLA
Melanzane, radicchio, fichi, lamponi, mirtilli, more, ribes, prugne, uva nera. Perché sono alimenti ricchi di antocianine, beta carotene, vitamina C, potassio e magnesio.

VERDE
Asparagi, basilico, biete, broccoli, cavoli, carciofi, cetrioli, insalata, rucola, prezzemolo, spinaci, zucchine, uva bianca, kiwi. Perché contengono beta carotene, magnesio, vitamina C, acido folico e luteina.

BIANCO
Aglio, cavolfiori, cipolle, finocchi, funghi, mele, pere, porri, sedani. Perché garantiscono un apporto di polifenoli, flavonoidi, composti solforati, potassio, vitamina C, selenio.

GIALLO
Arance, limoni, mandarini, pompelmi, meloni, albicocche, pesche, nespole, carote, peperoni, zucca, mais. Perché sono ricchi di flavonoidi, beta carotene, vitamina C, potassio.

ARANCIO/ROSSO
Angurie, arance rosse, barbabietole, ciliegie, fragole, peperoni, pomodori, rape rosse, ravanelli. Perché contengono licopene e antocianine.

(fonte: Ministero della salute)

…e non entro ora in merito alla questione della qualità della frutta e verdura di oggigiorno, degli terreni sfruttati, dell’inquinamento, dei pesticidi e di non poter sicuramente certificare l’aria e l’ambiente come biologico.

Ecco perché sarebbe opportuno assumere, oltre ad abbondanti quantità di frutta e verdura (di qualità), gli integratori alimentari per contrastare l’invecchiamento. 

Ma come fai a sapere se il tuo corpo sta ricevendo la giusta quantità di antiossidanti necessari per vincere la guerra contro i radicali liberi? La risposta sta in un dispositivo progettato specificamente per dirti quanto è ben attrezzato il tuo corpo per respingere i radicali liberi e mantenere un aspetto giovane.

Ancora un attimo e scopriamo qual’è questo dispositivo….

pharmanex-lifepak-powdered-vitamin-mineral-supplements-model-image

Sei quello che mangi…

Potrebbe essere vero, ma hai già sentito parlare del termine biodisponibilità? La biodisponibilità è quanto assorbi e utilizzi i nutrienti dal cibo o dagli integratori. L’assorbimento è ciò che entra nel tuo corpo, ma poi il tuo corpo deve essere in grado di utilizzarlo. 

Quindi in realtà è più accurato dire che sei ciò che assorbi e utilizzi. 🙂 

L’azienda che ho scelto io per i miei integratori alimentari dispone di un team di brillanti scienziati per interpretare la letteratura scientifica e sfruttare questa scienza per le formulazioni dei loro prodotti. Inoltre hanno sviluppato uno scanner biofotonico per la misurazione dei carotenoidi nel corpo per poter controllare quello che il tuo corpo effettivamente assorbe da frutta/verdura e integratori.

I carotenoidi sono potenti antiossidanti presenti in molti frutti e verdure colorati come peperoni, pomodori, carote, spinaci e altro ancora. Ma hanno generalmente una scarsa biodisponibilità. Quantificarne la presenza nella nostra pelle può aiutare a valutare la capacità di assorbimento dei carotenoidi nell’organismo. Quanto maggiore la concentrazione di carotenoidi nella pelle, tanto maggiore il punteggio dello Scanner.

Convalidato da numerosi studi e anni di ricerca, lo scanner biofotonico ha trasformato il modo in cui guardiamo alla nostra salute. Misurando il livello stabile di antiossidanti carotenoidi nella pelle, questo dispositivo unico fornisce uno sguardo accurato sull’efficienza dei tuoi integratori e sulla salute della tua dieta.

Una volta che conoscerai il tuo tasso SCS, potrai decidere di migliorarlo con una dieta equilibrata aumentando l’apporto di frutta, verdura o integratori alimentari che contengono carotenoidi.

Mantenendo un alto livello di carotenoidi, una potente famiglia di antiossidanti, sarai meglio attrezzato per combattere gli ossidanti distruttivi che causano l’invecchiamento precoce e danni alla struttura cellulare. Essendo pigmenti organici presenti in frutta e verdura, i carotenoidi contribuiscono anche alla funzione immunitaria, alla salute degli occhi e ad altre funzioni correlate alla vitamina A.

Come migliorare il tuo punteggio?

Esistono diversi modi per migliorare il tuo SCS. La migliore fonte di carotenoidi è una corretta alimentazione. Una dieta ricca di frutta e verdura, oltre a frutti di mare come salmone, granchio e gamberetti, migliorerà notevolmente il livello di carotenoidiSe trovi difficile soddisfare la quantità giornaliera raccomandata di frutta e verdura, incorpora quotidianamente integratori completi di alta qualità come fonte aggiuntiva di antiossidanti.

Sono sempre stata scettica per quanto riguarda l’assunzione di integratori alimentari. In effetti anche in letteratura spesso si parla, più che del loro effettivo efficacia, di un effetto placebo… Difatti fino ai miei 40anni non li ho mai assunti.

Quando ho provato lo scanner biofotonico, ho capito finalmente di poter provare l’efficacia di uno stile di vita sano e/o dell’effetto degli integratori alimentari.

Ti devo avvertire che prima della mia primissima misurazione ero già brava da condurre uno stile di vita salutare evitando alimenti confezionati, fumo e alcool, facendo regolarmente attività fisica, utilizzando kefir e pasta madre e assumendo tantissima (ma veramente tanta 👆🏻 😃 ) frutta e verdura.

Difatti il mio primo valore SCS era più alto della media degli italiani e più del doppio di quelli ungheresi. Nonostante questo ho iniziato ad assumere gli integratori alimentari certificati.

Perché? 👉🏻  

…  ho intenzione di vivere lunghissimo ed arrivare alla ma vecchiaia in completa autonomia e capacità mentali! 😁 

Ma voglio aiutare anche Te in questa impresa!

Puoi contattarmi  per prenotare una consulenza gratuita via mail o telefono.

Il prezzo della misurazione del tuo tasso SCS è di 10 euro.

Nel caso in cui non abitassi nella zona di Milano e limitrofi Ti aiuterò a trovare una persona che potrà misurare il tuo valore.

Ricevi altri consigli di benessere olistico e sii tra le prime persone a scoprire i miei corsi e offerte in anteprima!

Iscriviti per ricevere le mie Pillole di benessere nella tua casella di posta elettronica